Torta salata di farro alla zucca

La torta salata rappresenta una preparazione estremamente versatile ed apprezzata. In genere, è piuttosto semplice da realizzare e la si può servire come aperitivo, antipasto o secondo piatto oppure addirittura gustare a merenda. Come ogni torta, la si può personalizzare attingendo ai propri gusti ed alla propria fantasia.

Per preparare una torta salata di farro alla zucca occorrono:
200g di farina di farro
200g di farina di tipo 0
25g di lievito di birra
250g di zucca
50g di funghi porcini secchi
100g di patate
uno spicchio d’aglio
2 cucchiai di semi di sesamo
olio extravergine di oliva
sale
pepe
zenzero

Torta alla zuccaLe farine vanno setacciate all’interno di un recipiente di grandi dimensioni, mentre il lievito va lasciato sciogliere in mezzo bicchiere d’acqua, per poi unirlo ad esse. Dopo aver mescolato il composto, si possono aggiungere anche l’olio extravergine di oliva, il sale ed un altro mezzo bicchiere d’acqua. L’impasto dev’essere lavorato per circa 10 minuti, fino a farlo diventare un panetto dalla composizione liscia e compatta. Dopo averlo coperto con un panno da cucina, bisogna lasciarlo lievitare per circa 60 minuti in un ambiente caldo.

La zucca va lavata e la sua polpa estratta, per farla lessare nell’acqua salata. Le patate, invece, vanno messe a bollire intere, ovvero con la buccia, mentre i funghi porcini devono essere lasciati in ammollo per mezz’ora, triturati e soffritti in una pentola con l’aglio ed un filo d’olio extravergine di oliva.

Quando le patate sono state lessate, si possono sbucciare e frullare insieme alla polpa della zucca. Per esaltarne ulteriormente il sapore, quest’ultima può essere soffritta per qualche minuto in una padella con un porro ed un filo d’olio extravergine di oliva prima di venire frullata. Dopo aver aggiunto anche i semi di sesamo, un pizzico di sale e pepe e lo zenzero, si possono far amalgamare gli ingredienti fino a quando non si ottiene una salsa dalla composizione cremosa.

La pasta frolla va stesa con l’ausilio di un mattarello ed adagiata su uno stampo rivestito con della carta da forno. Dopo aver fatto dei buchi sul fondo usando una forchetta, si può versare il condimento a base di zucca, per poi infornare il dolce ad una temperatura di 190°C e cuocerlo per circa 45 minuti.

Dopo averla estratta dal forno, la torta può essere insaporita ulteriormente arricchendone la superficie con delle verdure fresche sminuzzate, come gli spinaci o il cavolo nero, o con una pioggerella di frutta secca tritata, come le noci e le mandorle.

Buon appetito!




Go Top