Torta alle cinque farine al cioccolato vegana

Posted In: Ricette

Tag:, , ,

Una torta tanto fantasiosa quanto invitante e golosa, in cui i diversi ingredienti si mescolano ed amalgamano tra di loro alla perfezione. Nonostante le apparenze, è più leggera di quanto si possa pensare e la si può gustare senza preoccuparsi di spiacevoli conseguenze per la propria linea e per la propria salute, di tanto in tanto.

Per preparare una torta alle cinque farine al cioccolato vegana occorrono:
100g di farina di ceci
50g di farina di castagne
50g di fecola di patate
50g di polpa di carruba
50g di cacao amaro
250g di foglie di barbabietola
un pizzico di zucchero di canna
un cucchiaino di lievito di birra
olio di semi
qualche cucchiaio di stevia in polvere

FarineInnanzitutto, bisogna disciogliere lo zucchero ed il lievito in un bicchiere d’acqua tiepida. Le foglie di barbabietola, invece, vanno lessate in una pentola piena d’acqua bollente. Le 5 farine, ovvero la farina di ceci, quella di castagne, la fecola di patate, la polpa di carruba ed il cacao amaro, devono essere versate in una ciotola di grandi dimensioni passandole attraverso un setaccio, per renderle più polverose ed evitare che si formino dei grumi, e mescolate energicamente una con l’altra.

Una volta cotte, le foglie di barbabietola vanno scolate, sminuzzate ed unite alle farine. Dopo aver mescolato nuovamente il tutto, si può versare il composto in cui sono stati disciolti lo zucchero ed il lievito, da far amalgamare agli altri ingredienti, magari utilizzando una frusta elettrica, per ottenere un impasto liscio, morbido ed omogeneo. Ad esso, bisogna aggiungere un cucchiaio di olio di semi, preferibilmente di girasole, arachide o mais, e la stevia. Dopo aver mescolato il tutto per l’ennesima volta, bisogna coprirlo e lasciarlo riposare in un ambiente caldo per almeno 2 ore.

Quando l’impasto ottiene una composizione morbida, spumosa e leggermente friabile, lo si può trasferire all’interno di uno stampo rivestito con un foglio di carta da forno e cotto per circa 10 minuti.

Buon appetito!

 




Go Top