Torta ai mirtilli e prugne vegana

Posted In: Ricette

Tag:, ,

La torta ai mirtilli e prugne è un dolce semplice e piuttosto leggero, privo di dolcificanti o zuccheri aggiuntivi. La sua delicata dolcezza, naturale e piacevole al palato, è costituita dal sapore della frutta e dello zucchero d’agave presente nella crema di mirtilli. Lo si può gustare al termine del pranzo o della cena oppure a merenda, per fare un gustoso rifornimento di energia.

Per preparare una torta ai mirtilli e prugne vegana occorrono:
350g di farina di tipo 00
300g di crema di mirtilli
5 prugne secche
una manciata di nocciole
un cucchiaino di vaniglia
un cucchiaino di bicarbonato
2 cucchiai di aceto di mele
200ml di succo di mela
50ml di latte di avena
50ml di olio extravergine di oliva

Prugne secchePer prima cosa, bisogna mescolare la farina e la vaniglia all’interno di una terrina di grandi dimensioni, e l’aceto di mele, il latte di avena e l’olio extravergine di oliva all’interno di un pentolino. Una volta che gli ingredienti liquidi si sono amalgamati tra di loro, si possono versare a poco a poco sulla farina. A questo punto, si possono incorporare anche la crema di mirtilli e, dopo averle snocciolate e tritate finemente, anche le prugne e le nocciole. Il tutto va lavorato energicamente fino a quando non si ottiene un composto denso e morbido. Se è necessario, lo si può rendere più fluido o più solido aggiungendo, rispettivamente, altro latte o altra farina.

L’impasto va trasferito in una teglia antiaderente, distribuendolo in modo uniforme e livellandone la superficie. Dopo averlo infornato, lo si può cuocere ad una temperatura di 180°C per circa 45 minuti. È consigliabile controllarne regolarmente lo stato di cottura, per estrarlo al momento giusto e lasciarlo raffreddare.

Buon appetito!




Go Top