Tornare in forma dopo le festività

Per tornare in forma smagliante dopo i pranzi e le cene delle festività, il sistema più efficace consiste nell’orientare la propria dieta verso un regime vegano, preferendo la frutta, gli ortaggi, i legumi ed i cereali. Gli esperti, infatti, concordano nel riconoscere a queste fonti nutritive innumerevoli benefici per l’organismo, poiché un ricco apporto di vitamine, sali minerali, fibre ed acqua fornisce le condizioni ottimali per ritrovare l’equilibrio. La dieta vegana può favorire una rapida ed efficace depurazione del corpo, sopratutto dopo gli eccessi.

I benefici di un regime alimentare vegano non devono essere vanificati con delle preparazioni troppo elaborate o ricorrendo a dei condimenti ipercalorici e poco salutari. Per preservare i contenuti nutritivi dei vegetali, gli alimenti vanno consumati crudi o sottoposti a cotture brevi, come quella al vapore, ed i piatti arricchiti con dei condimenti leggeri. Grazie al suo contenuto di antiossidanti, l’olio extravergine di oliva è come un elisir di giovinezza. Il limone, le spezie e le erbe aromatiche, invece, possono rendere le pietanze molto più saporite senza appesantirle.

Frutta e verduraUn’alimentazione fondata sul consumo di alimenti di origine vegetale è un toccasana per la salute ed aiuta a recuperare la forma fisica perduta in seguito ad un periodo ricco di eccessi alimentari, come accade a molte persone durante le festività. L’eliminazione di alcuni alimenti, però, va compensata in modo studiato, sostituendoli con determinate fonti nutritive. La frutta e la verdura devono essere biologiche e di stagione, in quanto risultano più genuine, ricche di contenuti e gustose, mentre il pane, la pasta ed il riso sono preferibili nelle loro versioni a base di cereali integrali, perché contengono più fibre e sono meno caloriche. I legumi, come i ceci, i fagioli e le lenticchie, forniscono un’ottima quantità di proteine e, insieme alla soia ed alla quinoa, sono anche un’eccellente fonte di ferro. La frutta secca, come le noci e le mandorle, le erbe aromatiche e le alghe sono ricche di calcio, mentre alcuni derivati della soia, come il latte ed i germogli, possono rappresentare una buona fonte di vitamina B12.

Con un po’ di impegno e costanza, è facile attuare una dieta efficace e, presto, si scopre come possa migliorare la salute dell’organismo e la forma fisica, permettendo di sentirsi perennemente in equilibrio con sé stessi ed in uno stato di assoluto benessere senza privare del piacere della buona cucina.




Go Top