Tiramisù alla soia tropicale

Il tiramisù è un dolce italiano da sempre amato per il suo gusto ricco e per la consistenza vellutata della sua crema. Una versione particolarmente interessante e fantasiosa è quella tropicale, vegan e cruelty-free, costituita da una crema a base di soia e frutti tropicali e una copertura di semi di melograno.

Per preparare un tiramisù alla soia tropicale occorrono:
300g di biscotti
150g di zucchero di canna
50g di maizena
un mango
una papaya
una manciata di semi di melograno
succo di frutta tropicale
500g di yogurt di soia
500ml di latte di soia
curcuma

Per preparare la crema del dolce bisogna versare lo zucchero, 6 cucchiai di yogurt e il latte vegetale all’interno di un recipiente di grandi dimensioni. Il tutto va mescolato e cotto a fiamma bassa, fino a quando non si ottiene una crema densa e omogenea. Dopo averlo tolto dal fuoco, si possono aggiungere la restante porzione di yogurt ed un pizzico di curcuma, insaporendolo e rendendolo più colorito.

Il mango e la papaya devono essere tagliati e frullati, per ottenere una salsa densa e piuttosto omogenea.

Il succo di frutta va versato all’interno di un bicchiere ed i biscotti inzuppati in esso, per poi adagiarli sul fondo di un contenitore di grandi dimensioni. A questo punto, si può comporre il dolce all’interno di uno o più contenitori alternando uno strato di biscotti, uno di crema di soia e uno di salsa di frutta. Il tutto va guarnito con i semi di melograno, e infine riposto nel frigorifero per almeno 2 ore.

Buon appetito!




Go Top