Spaghetti di zucchine al ragù di seitan

Posted In: Ricette

Tag:,

Gli spaghetti di zucchine costituiscono un’alternativa leggera e salutare a quelli tradizionali, nonché un gustoso modo per introdurre più verdura e ortaggi all’interno della propria alimentazione. Per renderli più saporiti, si possono condire con un delizioso ragù di seitan, aggiungendo al piatto un discreto contenuto proteico.

Per preparare degli spaghetti di zucchine al ragù di seitan per 4 persone occorrono:
5 zucchine
250g di seitan
25g di noci sgusciate
uno spicchio d’aglio
olio extravergine di oliva
sale
pepe
prezzemolo

Spaghetti di zucchinePer prima cosa, bisogna lavare le zucchine, privarle del picciolo e del fondo e tagliarle a fette, per poi ridurle a striscioline. È bene conferir loro un certo spessore, per fare in modo che reggano la cottura. Gli spaghetti di zucchine vanno cotti in una pentola piena d’acqua salata, controllandone la consistenza di tanto in tanto, per circa 3 minuti. Terminata la cottura, si possono scolare con l’ausilio di uno scolapasta e trasferire all’interno di un altro contenitore, per poi lasciarli riposare.

In una padella antiaderente, bisogna versare e scaldare un filo d’olio extravergine di oliva, per poi aggiungervi l’aglio. Dopo averlo lasciato dorare, lo si può rimuovere ed introdurre al suo posto il seitan macinato finemente, da mescolare in continuazione per evitare che si attacchi al fondo. A questo punto, lo si può insaporire con un pizzico di sale e pepe e le noci tritate, quindi cuocere il tutto a fiamma media per circa 10 minuti. Al termine della cottura, si può aggiungere il prezzemolo, anch’esso tritato finemente.

Dopo aver mescolato il ragù di seitan con gli spaghetti di zucchine, bisogna farli saltare per qualche istante.

Buon appetito!




Go Top