Spaghetti di quinoa al caffè con verdure

Per stupire i propri ospiti con un primo piatto che coniughi la semplicità e la tradizione con l’originalità, si può optare per dei deliziosi spaghetti di quinoa al caffè con verdure. Oltre ad essere molto semplici da preparare, offrono un risultato leggero, aromatico e saporito, che risulta perfetto per un pasto estivo salutare.

Per preparare degli spaghetti di quinoa al caffè con verdure occorrono:
360g di spaghetti di quinoa
2 vasetti di yogurt di soia al naturale
un’arancia biologica
1 cucchiaino di caffè
verdure
erbe aromatiche
olio extravergine di oliva
sale q.b.
pepe q.b.

Spaghetti di quinoaLo yogurt di soia dev’essere rigorosamente al naturale ovvero non zuccherato, mentre l’arancia deve derivare da un’agricoltura biologica che non effettui trattamenti a base di pesticidi. Dopo essersi assicurati che questi ingredienti rispettino i requisiti indicati, lo yogurt va versato in un recipiente di grandi dimensioni e l’arancia sbucciata e spremuta, per aggiungere anche la sua scorza ed il suo succo alla preparazione. Dopo aver macinato il caffè, si introduce anch’esso nell’impasto e si mescola il tutto per far amalgamare gli ingredienti ed i loro sapori, per poi lasciarlo riposare.

Nel frattempo, si possono sbucciare e tagliare le verdure da aggiungere al condimento. La scelta è molto ampia e l’importante è affettarle sottilmente, per poi soffriggerle in una padella con un filo d’olio e, successivamente, insaporirle con un pizzico di sale e pepe.

A questo punto, si possono cuocere gli spaghetti di quinoa. Il procedimento è identico a quello che si effettua per quelli tradizionali ma è consigliabile scolarli quando sono ancora al dente, ovvero un paio di minuti prima di quanto indicato sulla confezione. Quando sono pronti, si possono mescolare con la crema di yogurt e caffè ed arricchire con le verdure e delle erbe aromatiche, come il rosmarino, il prezzemolo, del timo tritato o qualche fogliolina di menta.

Buon appetito!




Go Top