Rollata di lenticchie e verdure vegana

La rollata è un piatto particolarmente ricco e saporito, che si può preparare con un’ampia varietà di ingredienti. Una versione molto invitante ed assolutamente cruelty-free è quella di lenticchie e verdure: si possono utilizzare quelle che si preferiscono, dalle erbe di campo come le bietole ai più classici spinaci.

Per preparare una rollata di lenticchie e verdure vegana occorrono:
1kg di lenticchie
500g di verdure
100g di funghi
una carota
un gambo di sedano
una cipolla
uno spicchio d’aglio
2 scalogni
100g di fecola di patate
150g di crusca d’avena
25g di semi di sesamo
olio extravergine di oliva
sale
rosmarino

RollataPer prima cosa, bisogna lessare le lenticchie fino a farle diventare un composto cremoso. Questo va insaporito con i semi di sesamo ed un pizzico di sale, dopodiché fatto addensare con la crusca d’avena. È consigliabile aggiungere quest’ultima un cucchiaio alla volta, per assicurarsi che il composto non diventi troppo denso. Dopo aver rivestito una teglia con un foglio di carta da forno, lo si può stendere e livellare.

Le verdure vanno lessate in una moderata quantità d’acqua salata, frullate e fatte addensare aggiungendovi la fecola di patate, anch’essa un cucchiaio alla volta. Una volta conferitagli la consistenza desiderata, il composto può essere spalmato sulla superficie dello strato a base di lenticchie. A questo punto, i due strati a base di lenticchie e verdure si possono arrotolare ed avvolgere all’interno della carta da forno.

La carota, il sedano, la cipolla, l’aglio e gli scalogni vanno tritati insieme ai funghi ed il tutto insaporito con un filo d’olio extravergine di oliva ed un pizzico di sale. Il trito va inumidito con un paio di bicchieri d’acqua e bollito per circa 15 minuti.

Dopo aver adagiato la rollata di lenticchie e verdure sul trito, la si può oliare leggermente in superficie, aromatizzare con del rosmarino e cuocere ad una temperatura di 200°C per circa 30 minuti. Quando l’acqua viene assorbita completamente, è bene aggiungere un altro bicchiere.

Buon appetito!




Go Top