Risotto alla rucola, pompelmo e Centella asiatica

Il momento in cui si possono combattere e vincere le condizioni ed i disturbi che affliggono il proprio aspetto e la propria bellezza è quando si è a tavola. In questo senso, è opportuno scegliere gli ingredienti e le preparazioni più adatte alla propria dieta, come un buon risotto arricchito con la rucola, il pompelmo e la Centella asiatica.

Al contenuto leggero ed energetico del riso si possono affiancare splendidamente le vitamine contenute nella rucola e nel pompelmo ed i principi attivi della Centella asiatica, le cui proprietà trovano un’ampio spazio d’applicazione nel campo dermatologico.

Per preparare un risotto alla rucola, pompelmo e Centella asiatica occorrono:
150g di riso
100g di rucola
un pompelmo
una manciata di fiori di Centella asiatica
10 gocce di clorofilla
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Centella asiaticaLa Centella asiatica va lasciata in infusione in mezzo litro d’acqua bollente per alcuni minuti. La rucola, invece, va lavata e sminuzzata con un coltello, preferibilmente con una lama di ceramica, che preservi le proprietà nutritive del vegetale. Dopo averla mescolata con un cucchiaio d’olio extravergine di oliva, bisogna farla appassire a fiamma media per qualche istante. Dopo aver aggiunto il riso, lo si può far tostare per circa 2 minuti.

A questo punto, si può versare gradualmente l’infuso di Centella asiatica e cuocere il tutto per almeno 10 minuti. Poco prima di spegnere il fornello, bisogna aggiungere le gocce di clorofilla, donando al risotto una colorazione splendente ed un aroma delizioso.

Il pompelmo, preferibilmente rosa, va privato della scorza e tagliato in spicchi, per poi essere aggiunto al risotto insieme al sale ed al pepe. Le fette si possono adagiare sul piatto, in modo che diventino la base su cui mettere il risotto, utilizzare come decorazione oppure come guarnizione. Inoltre, si possono aggiungere delle foglie di rucola sulla sommità del piatto.

Buon appetito!




Go Top