Quadrotti di avena con marmellata di lamponi e semi di chia

Posted In: Ricette

Tag:,

I quadrotti di avena alla marmellata e semi di chia sono perfetti per uno spuntino gustoso, energetico e al tempo stesso salutare. I fiocchi e la farina d’avena sono infatti ricche di carboidrati a basso indice glicemico, proteine e fibre e insieme ai semi di chia apportano anche una giusta quantità di grassi buoni.

Per preparare 10 quadrotti di avena con marmellata di lamponi e semi di chia occorrono:
250g di fiocchi d’avena
50g di farina d’avena
50g di farina di mandorle
250g di lamponi
50g di semi di chia
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
mezzo cucchiaino di bicarbonato
100ml di sciroppo d’acero
2 cucchiai di sciroppo di riso
2 cucchiai di olio di cocco
sale

Per prima cosa, bisogna mescolare i lamponi, 2 cucchiai di semi di chia e 3 cucchiai di sciroppo d’acero all’interno di una pentola. Il tutto va portato all’ebollizione, dopodiché cotto per circa 15 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Al termine della cottura si può aggiungere un cucchiaino di vaniglia e riporre la marmellata nel congelatore, dove deve riposare per almeno 15 minuti.

Nel frattempo, si può mescolare la restante porzione di semi di chia con qualche cucchiaio di acqua, lasciando che si addensino e diventino un composto gelatinoso. L’olio di cocco, invece, va unito alla restante porzione di sciroppo d’acero e allo sciroppo di riso, alla vaniglia e infine al composto di semi di chia. A questo punto, si possono incorporare anche i fiocchi d’avena, le farine, il bicarbonato e un pizzico di sale, lavorando il tutto energicamente per ottenere un impasto appiccicoso.

Dopo aver rivestito una teglia con un foglio di carta da forno, si possono prendere i 2/3 dell’impasto e creare una base spessa e omogenea con l’ausilio di un mattarello. Essa va coperta con la marmellata, da distribuire in modo uniforme. Su quest’ultima si può sbriciolare la restante porzione di impasto. Il tutto va infornato, coperto con un foglio di carta stagnola e cotto ad una temperatura di 180°C per circa 20 minuti. Una volta estratto dal forno, lo si deve lasciar raffreddare, in modo che assuma una consistenza croccante.

Buon appetito!




Go Top