Polpette vegane di ceci e zucchine

Le polpette vegane di ceci e zucchine sono un piatto delizioso e salutare del tutto vegetale, realizzabile con pochi ingredienti in pochi minuti. Sono povere di calorie e, al tempo stesso, apportano una buona quantità di proteine, fibre, sali minerali e vitamine. Una ricetta particolarmente originale e gustosa è quella dei fusilli con polpette alla salsa marinara e basilico, un primo piatto semplice e cruelty-free che piacerà a tutti.

Per preparare 12 polpette vegane di ceci e zucchine occorrono:
400g di ceci cotti
200g di zucchine
50g di fiocchi d’avena
3 spicchi d’aglio
2 cucchiaini di lievito alimentare
mezzo limone
sale
un cucchiaino di basilico essiccato
un cucchiaino di origano essiccato
500ml di salsa marinara

Per prima cosa, mescola e frulla i ceci con i fiocchi d’avena e l’aglio, fino a quando non ottieni un composto piuttosto appiccicoso e morbido. Trasferiscilo all’interno di una ciotola e aggiungi le zucchine tagliate e sminuzzate, il lievito alimentare, il succo di mezzo limone, un pizzico di sale e le erbe aromatiche essiccate, dopodiché mescola il tutto fino a quando gli ingredienti non si sono amalgamati tra di loro. Se l’impasto dovesse risultare troppo liquido, aggiungi un po’ di fiocchi d’avena o farina.

Dividi l’impasto in 12 parti uguali con cui formare le polpette, quindi disponile su una teglia rivestita con un foglio di carta da forno distanziandole una dall’altra, infornale e falle cuocere ad una temperatura di 190°C per circa 25 minuti.

Quando le polpette appaiono croccanti e dorate, estraile dal forno. A questo punto, puoi usarle come ingrediente di un primo piatto di pasta, ricoprendole con della salsa marinara e guarnendo il tutto con del basilico fresco, oppure servirle come secondo piatto accompagnandole con un contorno di verdure.

Buon appetito!




Go Top