Polpette di soia nera e tofu impanate

Posted In: Ricette

Tag:,

La soia è un importantissimo legume utilizzabile in svariati modi. Una varietà piuttosto inusuale ed interessante è la soia nera, più pregiata di quella comune e, al pari di quest’ultima, dall’ottimo contenuto di proteine, grassi buoni e lecitina.

Per preparare delle polpette di soia nera e tofu impanate per 4 persone occorrono:
100g di soia nera
100g di tofu
pangrattato
un pezzo di alga kombu
un cucchiaino di tahina
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Soia neraPer prima cosa, bisogna lasciare la soia nera in ammollo per almeno 8 ore. Dopo averla lavata e versata all’interno di una pentola di grandi dimensioni, bisogna aggiungere dell’acqua e farla bollire insieme all’alga kombu per circa 60 minuti, in modo che si ammorbidisca e venga insaporita. A questo punto, la si può frullare con il tofu tagliato a pezzettini e la tahina, oltre ad un pizzico di sale e pepe. Il tutto va trasformato in una crema dalla composizione liscia, compatta ed omogenea.

Dopo aver inumidito leggermente le dita, bisogna dividere l’impasto e formare le polpette, da far rotolare nel pangrattato e, successivamente, da adagiare su un foglio di carta da forno affinché si asciughino. Queste devono essere cotte in una padella leggermente oliata, ad una temperatura di 175°C fino a quando non assumono una colorazione dorata ed una consistenza croccante. Prima di servirle, è opportuno asciugarle nuovamente con un foglio di carta assorbente.

 

Buon appetito!




Go Top