Polpette di quinoa

Le polpette vegetali sono pietanze sempre invitanti e nutrienti e quelle di quinoa sono particolarmente genuine ed energetiche. È uno pseudocereale molto versatile in cucina, sopratutto per quanto riguarda quella vegana. Le sue proprietà sono straordinarie e per conoscerle tutte potete consultare l’articolo La quinoa e le sue importanti proprietà nutritive.

Se, invece, vi aggrada l’idea di preparare delle deliziose polpette di quinoa, vi proponiamo 3 idee particolarmente accattivanti.

La quinoa la si può acquistare precotta oppure preparare artigianalmente utilizzando 150g di farina e 300ml d’acqua. Con l’ausilio di un mixer, l’impasto può assumere una composizione più omogenea. La cottura deve durare circa 15 minuti, dopodiché si può insaporire il tutto con della curcuma o del curry.

 

Polpette di quinoa, zucca e spinaciPer preparare delle polpette di quinoa, zucca e spinaci occorrono:
150g di quinoa
250g di zucca
120g di spinaci
un porro
pan grattato
semi di sesamo
olio extravergine di oliva
sale
pepe

La zucca va tagliata a dadini e soffritta nell’olio extravergine di oliva insieme al porro per circa 15 minuti. In una seconda padella, intanto, bisogna cuocere gli spinaci.

Quando la zucca e gli spinaci sono pronti vanno uniti alla quinoa, impastando per bene il tutto per poi formare le polpette. Quando hanno ottenuto la forma desiderata, devono essere impanate con il pan grattato ed i semi di sesamo. Per adattare il piatto ai celiaci, invece, l’impanatura va effettuata con la farina di riso.

Le polpette possono essere cotte nel forno a 180ºC per circa 20 minuti oppure fritte in padella.

 

Polpette di quinoa e zucchinePer preparare delle polpette di quinoa e zucchine occorrono:
150g di quinoa
4 zucchine di medie dimensioni
scalogno
una patata
timo
pan grattato
semi di sesamo
sale
pepe
olio extravergine di oliva
prezzemolo

Le zucchine vanno tagliate a dadini e soffritte nell’olio extravergine di oliva insieme allo scalogno per circa 20 minuti, dopodiché insaporite con il timo. La patata, invece, va sbucciata, lessata e schiacciata.

Quando le zucchine e la patata sono pronte vanno unite alla quinoa, impastando per bene il tutto per poi formare le polpette. Quando hanno ottenuto la forma desiderata, devono essere impanate con il pan grattato ed i semi di sesamo. Per adattare il piatto ai celiaci, invece, l’impanatura va effettuata con la farina di riso.

Le polpette possono essere cotte nel forno a 180ºC per circa 20 minuti oppure fritte in padella. Terminata la preparazione, si arricchiscono con una pioggerella di prezzemolo tritato.

 

Polpette di quinoa e ceciPer preparare delle polpette di quinoa e ceci occorrono:
150g di quinoa
300g di ceci
7 cucchiai di farina integrale
pan grattato
olio extravergine di oliva
sale
paprica

I ceci vanno frullati fino a quando non assumono una composizione cremosa e mescolati con la quinoa per ottenere l’impasto con il quale si possono formare le polpette. Queste vanno impanate nel pan grattato e bagnate con dell’olio extravergine di oliva.

Le polpette possono essere cotte nel forno a 180ºC per circa 30 minuti oppure fritte in padella. Terminata la preparazione, si insaporiscono con la paprica.

 

Qualunque siano le polpette di quinoa che avete scelto, buon appetito!




Go Top