Peperoni ripieni di olive nere, capperi e pangrattato

I peperoni ripieni sono una preparazione tipica della cucina italiana. Una volta privati del loro contenuto naturale, si farciscono con altri ingredienti, come le olive, i capperi ed il pangrattato. La ricetta è ampiamente personalizzabile e può essere speziata ed aromatizzata a proprio piacimento.

Per preparare dei peperoni ripieni di olive nere, capperi e pangrattato per 4 persone occorrono:
4 peperoni
una manciata di olive nere
una manciata di capperi sotto sale
pangrattato o mollica di pane
uno spicchio d’aglio
olio extravergine di oliva
sale
pepe
prezzemolo
spezie
erbe aromatiche

Peperoni ripieniDopo averli lavati sotto l’acqua corrente, i peperoni vanno tagliati sulla calotta superiore, svuotati e sciacquati. L’operazione va effettuata con delicatezza, sopratutto se si utilizzano dei peperoni non particolarmente grandi. Successivamente, si possono cuocere nel forno per circa 10 minuti, lasciandoli che appassiscano ed arrostiscano leggermente. È consigliabile conservarne la parte tagliata, per poterli chiudere dopo averli farciti.

L’aglio ed il prezzemolo, invece, devono essere tritati finemente e mescolati con il pangrattato o la mollica di pane sminuzzata, per poi aggiungervi anche i capperi e le olive affettate ed un pizzico di sale e pepe. Se lo si desidera, si può insaporire il tutto con delle spezie, come il peperoncino, la curcuma ed il curry. Dopo averlo mescolato, lo si può cuocere in padella per qualche minuto, in modo che assuma una composizione compatta e croccante.

I peperoni si possono riempire usando un cucchiaio, facendo in modo che il ripieno non arrivi all’orlo. La superficie la si deve cospargere con dell’altro pangrattato. Una volta farciti, bisogna cuocerli ad una temperatura di 180°C per circa 10 minuti. Può essere necessario più o meno tempo, a seconda delle dimensioni dei peperoni utilizzati. Quando il pangrattato assume una colorazione dorata e le verdure appaiono cotte, si possono estrarre dal forno e, se lo si desidera, insaporire ulteriormente con delle erbe aromatiche.

Buon appetito!




Go Top