Patate novelle al pesto

Posted In: Ricette

Tag:,

Le patate novelle, caratterizzate da una buccia sottile, sono un gustoso contorno con cui si possono accompagnare un sacco di piatti. Per realizzare in una versione particolarmente saporita, si possono condire con un pesto a base di aglio e basilico.

Per preparare un piatto di patate novelle al pesto per 4 persone occorrono:
750g di patate novelle
100g di basilico fresco
2 spicchi d’aglio
3 cucchiai di pinoli
3 cucchiai di succo di limone
olio extravergine di oliva
sale
pepe
basilico

Le patate devono essere bollite in una pentola di acqua salata per circa 20 minuti, fino a quando non si ammorbidiscono.

L’aglio e il basilico, invece, devono essere mescolati con i pinoli, il succo di limone e un pizzico di sale e pepe. Il tutto va frullato aggiungendo, a poco a poco, qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva. Una volta ottenuto un composto liscio e cremoso, lo si può trasferire all’interno di una ciotola e mettere da parte.

Dopo averle scolate, le patate possono essere disposte sul fondo di una teglia rivestita con un foglio di carta da forno, schiacciate e insaporite con un filo di olio extravergine di oliva. A questo punto, si possono infornare e cuocere ad una temperatura di 220°C per circa 20 minuti, lasciando che assumano una colorazione bruna e una consistenza croccante.

Una volta estratte, le patate vanno cosparse con il pesto, guarnite con qualche altro pinolo e insaporite ulteriormente con qualche fogliolina di basilico.

Buon appetito!




Go Top