Panzanella con asparagi, spinaci e piselli

La panzanella è un piatto tipico della cucina dell’Italia centrale. È costituito principalmente da pane raffermo al quale, nel corso del tempo, sono stati aggiunti diversi ingredienti, dando origine a numerose varianti della ricetta originale. Un ottimo esempio sono gli asparagi, gli spinaci e i piselli.

Per preparare una panzanella con asparagi, spinaci e piselli per 4 persone occorrono:
500g di pane integrale
250g di asparagi
250g di spinaci
250g di piselli
4 spicchi d’aglio
2 scalogni
olio extravergine di oliva
sale
pepe
basilico
timo

Pane integraleIl primo passo da compiere consiste nel tagliare il pane, preferibilmente raffermo, a cubetti e mescolarlo con l’aglio, gli scalogni, un filo di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e del timo. Quando gli ingredienti si sono uniti e i loro sapori amalgamati uno con l’altro, si può infornare il tutto e cuocerlo ad una temperatura di 200°C per circa 20 minuti, lasciando che il pane assuma una colorazione dorata ed una consistenza croccante.

Gli asparagi vanno cotti separatamente in una pentola con acqua salata bollente ed un filo di olio extravergine di oliva, coperta con il coperchio, per circa un minuto.

Trascorso questo breve periodo di tempo, si possono aggiungere i piselli e coprire nuovamente il contenitore, lasciando cuocere il tutto per un altro minuto.

Trascorso anche questo periodo di tempo, si possono aggiungere gli spinaci, coprire il tutto per l’ennesima volta e lasciare che cuocia per un altro minuto.

Dopo averli scolati e lasciati raffreddare, gli ingredienti possono essere mescolati, insaporiti con un pizzico di sale e pepe ed inumiditi con l’acqua di cottura. Il tutto va mescolato ed arricchito con qualche fogliolina di basilico.

Buon appetito!




Go Top