Nuggets di seitan vegani

I nuggets sono degli alimenti il cui aspetto ricorda quello di una pepita, dalla quale traggono il loro nome. Sono una delle specialità dei fast food ma si possono preparare anche seguendo una ricetta vegana, che li rende ugualmente appetitosi ma infinitamente più genuini e salubri rispetto ai loro colleghi tradizionali.

I nuggets di seitan vegani possono essere serviti sia come antipasto che come contorno e sono adatti a qualunque tipo di dieta e regime alimentare. Il seitan è facilmente reperibile presso i supermercati ma si può anche preparare in casa ed insaporire a piacimento.

Per preparare dei nuggets di seitan vegani occorrono:
500g di seitan
80g di mollica di pane
1 cipolla di grandi dimensioni
sale
pepe
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio raso di senape
1 cucchiaio e mezzo di salsa di soia

Per l’impanatura occorrono:
90g di latte di soia
90g di farina di ceci
1 cucchiaino raso di bicarbonato
sale
olio extravergine di oliva
pane grattugiato

Nuggets di seitan veganiIl seitan va preparato seguendo il procedimento tradizionale oppure, se si possiede quello già pronto, tagliato grossolanamente e messo da parte. Dal pane si deve ricavare la mollica, che manterrà i nuggets compatti e soffici allo stesso tempo, mentre la cipolla e lo spicchio d’aglio vanno affettati a dadini. Questi ingredienti devono essere frullati fino a quando l’impasto non assume una composizione facilmente lavorabile.
Dopo aver preparato l’impasto, si possono formare i nuggets lavorandolo con le mani. È consigliabile inumidirle per facilitare il procedimento ed appiattirle leggermente per conferirgli la forma di una pepita.

L’impanatura va preparata all’interno di una ciotola capiente, dove vanno versati e mescolati tutti gli ingredienti fino a quando non si ottiene una pastella non troppo densa né liquida. Il trucco consiste nel regolare la dose di latte vegetale, possibilmente di soia, introducendolo nel composto gradualmente. Quando quest’ultimo è pronto, lo si usa per impanare i nuggets singolarmente.

A questo punto bisogna prendere una padella con i bordi alti e riempirla con dell’olio di semi, possibilmente di arachidi. Quando è caldo, i nuggets vanno adagiati su di esso e soffritti per qualche minuto, fino a quando la superficie non comincia a dorare. Per ottenere un risultato migliore, è consigliabile non riempire la padella ma cucinarne pochi per volta, girandoli con la forchetta di tanto in tanto. Quando sono cotti, vanno scolati con una schiumarola ed adagiati su un foglio di carta assorbente.

I nuggets di seitan sono una pietanza piuttosto versatile e possono essere accompagnati in tavola da uno sfizioso contorno di verdure a piacere o con delle simpatiche bruschette con la salsa di peperone.

Buon appetito!




Go Top