Moda vegana: borse e scarpe in pelle vegetale

Posted In: Senza categoria

Tag:

Il mondo della moda sta per vivere una rivoluzione importante, rappresentata dall’arrivo dagli oggetti di questo tipo realizzati con materiali vegetali. L’idea di una borsa costituita da materiale vegetale nasce dalla mente di Richard Wool, ingegnere chimico e biomolecolare che opera presso l’Università di Delaware, negli Stati Uniti. L’obiettivo del suo team di ricercatori è quello di ideare un materiale con cui sostituire la finta pelle poiché questa, pur non essendo un materiale di origine animale, risulta comunque dannosa per l’ambiente.

I processi di produzione e smaltimento dei prodotti in pelle, finta pelle ed ecopelle, quali borse e scarpe, arrecano dei seri danni all’ambiente e, proprio per questo motivo, Wool intende fare in modo che possano essere sostituiti con una nuova “pelle”, che sia ecologica al 100%. Finora, ha collaudato la fibra di cotone, il mais e la soia che, se combinati in modo adeguato, costituiscono un tessuto morbido e resistente, nonché traspirante e pratico nell’utilizzo.

La notizia ha già suscitato l’interesse di diverse importanti aziende del settore, tra cui Nike e Puma, le quali sembrano essere già impegnate a collaudare il nuovo materiale, e di alcuni designer che si sono messi all’opera per ideare borse e scarpe originali ed innovative.

ScarpeWool è entusiasta del suo progetto e dei progressi compiuti in 4 anni. Secondo lui ed il suo team, esso potrebbe rivoluzionare il mondo della moda e, sopratutto, fermare il massiccio degrado ambientale causato dalla raccolta della materia prima e della produzione industriale dei prodotti in pelle. Ovviamente, ci vorrà molto altro tempo prima che il nuovo tessuto venga collaudato, impiegato e commercializzato, ma questo non impedisce di confidare nel grande passo avanti.




Go Top