Maionese di soia vegana

La maionese è una delle salse più conosciute ed apprezzate, con la quale si possono insaporire un sacco di piatti. Si tratta di un ingrediente ampiamente utilizzato nella cucina francese e diffusosi in tutto il mondo. Ne esistono diverse varianti, tra cui quella di soia.

Per preparare della maionese di soia vegana per 10 persone occorrono:
100ml di latte di soia
un cucchiaino di succo di limone
un cucchiaino di aceto di mele
300ml di olio di semi di mais o girasole
sale
curcuma
senape

Maionese di soia veganaPrima di incominciare a preparare la maionese, è opportuno assicurarsi che il latte di soia sia molto freddo. Se non lo è, bisogna riporlo nel frigorifero fino a quando non raggiunge una temperatura adeguata. In alternativa, lo si può riporre nel congelatore, controllandone periodicamente lo stato. Dopo averlo versato in un contenitore dai bordi alti, va frullato, muovendolo dall’alto verso il basso e, non appena incomincia a produrre della schiuma, mescolandolo gradualmente con l’olio di semi. Il procedimento deve proseguire fino a quando il composto non ottiene una consistenza cremosa e densa.

Dopo aver mescolato il latte di soia con l’olio di semi, si possono aggiungere anche il succo di limone e l’aceto di mele, continuando a frullare il tutto. Con il sale lo si può insaporire ulteriormente, mentre la curcuma gli conferirà una colorazione giallognola. Se lo si desidera, si può introdurre anche un pizzico di senape per ottenere un sapore più intenso.

Se, dopo aver frullato tutti gli ingredienti, il composto ottenuto dovesse risultare ancora troppo liquido, si può aggiungere dell’altro olio di semi.

 

Qualunque sia l’utilizzo che intendete farne, buon appetito!




Go Top