Lasagna ai fagioli vegana

La intramontabile lasagna della cucina italiana in una versione alla messicana e vegetale. Le sfoglie sono costituite da delle gustose tortillas, mentre il ripieno da un mix di fagioli e pomodori, ai quali si può aggiungere un pizzico di peperoncino in polvere per intensificarne il sapore.

Per preparare una lasagna ai fagioli vegana per 4 persone occorrono:
8 tortillas
400g di fagioli
400g di pomodori
un peperone verde
una cipolla
3 cucchiai di farina
300ml di latte di soia
olio extravergine di oliva
sale
pepe
peperoncino

Innanzitutto, bisogna far scaldare un filo di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente per poi soffriggervi la cipolla tritata finemente. Quando assume una colorazione dorata, si possono aggiungere i fagioli, i pomodori e il peperone, dopo averli tagliati a fette. Il tutto dev’essere cotto a fiamma bassa per circa 10 minuti e, verso il termine della cottura, insaporito con un pizzico di sale e pepe e una spolverata di peperoncino.

La farina va mescolata con un filo di olio extravergine di oliva all’interno di un pentolino e cotta per circa 3 minuti, aggiungendo a poco a poco il latte di soia e mescolando continuamente il tutto, fino a quando non si ottiene una salsa liscia e piuttosto liquida.

A questo punto, si può comporre la lasagna stendendo uno strato di sugo, coprendolo con due tortillas e spalmando su di esse la salsa, procedendo in modo alternato fino all’esaurimento degli ingredienti. Dopo averla infornata, la si può cuocere ad una temperatura di 180°C per circa 30 minuti.

Buon appetito!




Go Top