La soia e le sue importanti proprietà nutritive

Posted In: Alimenti

Tag:, ,

La soia è un legume ampiamente coltivato e consumato in tutto il mondo. Secondo alcuni studiosi, la sua diffusione risale ad oltre 3.000 anni fa ed ebbe inizio in Cina, per poi diffondersi in Giappone e Corea fino a raggiungere gli Stati Uniti, il Brasile e l’Argentina, che attualmente ne producono circa l’80%.

La soia possiede un buon contenuto proteico ed è un alimento facilmente digeribile. È anche un’ottima fonte di sali minerali e vitamina A, mentre è totalmente priva di glutine, quindi adatta ai celiaci. Può essere un valido sostituto della carne ma, dato il suo inferiore valore biologico, va accompagnata con altri legumi e delle verdure.

La parte destinata all’alimentazione umana è rappresentata dai semi di soia, che rappresentano un alimento ed un ingrediente molto versatile. Si possono consumare interi o macinati oppure usare per ricavarne i germogli o la farina. Nella fattispecie, i germogli di soia sono una straordinaria fonte di vitamina C, mentre la farina di soia ha un contenuto ricco di proteine e povero di carboidrati e può essere utilizzata per produrre il pane, la pasta e la pizza.

SoiaDa quella intera o dalla sua farina grassa si può ottenere il latte di soia, il perfetto sostituto di quello tradizionale. Rispetto a quest’ultimo è più genuino e salutare, dal momento che contiene più proteine, meno grassi e calcio e nessuna traccia di colesterolo.
Dai semi si ottiene anche l’olio di soia, un ottimo olio alimentare il cui contenuto fornisce una buona quantità di acidi grassi Omega-3 ed Omega-6. In generale, viene utilizzato come condimento degli alimenti a crudo e come ingrediente della margarina e delle salse, mentre è sconsigliato per quanto riguarda la frittura.

La soia rende più efficiente il lavoro dell’intestino, sopratutto se la si accompagna con grandi quantità di liquidi, e favorisce il metabolismo, permettendogli di bruciare i grassi più rapidamente. Secondo alcuni studi, possiede un potere rigenerante con il quale stimola la produzione di nuove cellule, che vanno a rimpiazzare quelle danneggiate contrastando efficacemente l’insorgenza dei tumori.

Le proteine vegetali contribuiscono all’assorbimento della vitamina D ed al rinforzo delle ossa, mentre il contenuto di lecitina le permette di fluidificare il sangue e prevenire l’indurimento dei vasi sanguigni. Con le numerose vitamine e gli amminoacidi essenziali, invece, protegge le cellule dall’invecchiamento precoce. Inoltre, grazie agli isoflavoni che integrano gli estrogeni, allevia le vampate di calore ed alcuni altri sintomi associati alla gravidanza.

La soia trova alcune applicazioni anche nel campo cosmetico: è un buon antirughe e, nutrendo la cute con le proteine vegetali ed i principi attivi, può preservare l’elasticità della pelle e proteggerla dalle rughe. Allo stesso modo, contribuisce a fortificare le unghie ed a mantenere i capelli sani e spessi.




Go Top