Involtini primavera aromatici

Gli involtini trovano spazio nella cucina di moltissimi paesi del mondo, costituendo un piatto ricco e fantasioso, da personalizzare secondo i propri gusti. Nella cucina asiatica, in particolare in quella cinese, vietnamita, indonesiana e cambogiana, si consumano ampiamente gli involtini primavera, freschi o fritti.

Gli involtini primavera si possono riempire con gli ingredienti che si desiderano, insaporire ed aromatizzare a piacimento ed accompagnare con un sacco di salse e contorni. Un’idea particolarmente deliziosa e nutriente consiste nel combinare delle ottime verdure con dei legumi, in modo da conferire alla preparazione un contenuto bilanciato e completo.

Per preparare un piatto di involtini primavera aromatici occorrono:
8 fogli di pasta fillo
500g di lenticchie
5 carote
2 gambi di sedano
2 cipolle
300ml di yogurt vegetale
olio extravergine di oliva
salsa di soia
sale
peperoncino in polvere
coriandolo
– cumino

Lenticchie e caroteLe carote ed il sedano vanno lavati sotto l’acqua corrente ed affettati a cubetti insieme alla cipolla, dopo averla sbucciata. Questi ingredienti vanno stufati in una padella con un filo d’olio extravergine di oliva a fiamma media per circa 5 minuti. Se è necessario, si può aggiungere dell’acqua. Trascorso questo breve periodo, si possono unire alle lenticchie, insaporire con il peperoncino, il coriandolo ed il sale e cuocere per circa 10 minuti, fino a quando gli ingredienti non si asciugano completamente.

I fogli di pasta fillo vanno tagliati in due parti rettangolari da collocare su un piano di lavoro. Dopo averle spennellate con dell’olio extravergine di oliva, bisogna adagiare su ognuna di esse la rispettiva porzione di ripieno ed arrotolarle fino a metà. Prima di completare la realizzazione degli involtini, è consigliabile spennellarli nuovamente con un filo d’olio. Quando sono stati sigillati alle estremità, si possono posizionare in una teglia rivestita con della carta da forno e cuocere ad una temperatura di 180°C per circa 10 minuti.

Nel frattempo, si possono mescolare lo yogurt vegetale, la salsa di soia ed il cumino, per insaporire ulteriormente gli involtini prima di servirli.

Buon appetito!




Go Top