Il ribes e le sue importanti proprietà nutritive

Il Ribes è una specie erbacea diffusa sul territorio europeo e nordamericano, oltre che in quello asiatico settentrionale, che dà origine all’omonima bacca alla quale ci si riferisce comunemente con il termine ribes. La variante più conosciuta in Italia è quella rossa, seguita a ruota da quella nera. La bacca bianche, invece, sono piuttosto rare al giorno d’oggi.

Il ribes è un frutto ipocalorico composto per l’80% d’acqua e contenente delle importanti quantità di vitamine e sali minerali. Ciò di cui è particolarmente ricco sono i fitonutrienti e le sostanze antiossidanti, che consentono all’organismo di preservare la sua salute e di contrastare l’azione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Agisce come un efficace antinfiammatorio naturale, in particolare per quanto riguarda le vie urinarie, svolgendo un’azione simile a quella del cortisone ma senza comportare gli effetti collaterali tipici del farmaco. Per i soggetti che soffrono di dolori reumatici o cistite recidiva, rappresenta un valido alleato. Esercita anche delle proprietà astringenti e protettive dei vasi sanguigni, scongiurando la dilatazione e la rottura dei capillari e delle vene. Altre proprietà sono quelle diuretiche e depurative, con le quali contrasta la ritenzione idrica e le sue conseguenze.

RibesSecondo una recente ricerca medica, il consumo del ribes contribuisce a migliorare le condizioni dei polmoni e ad alleviare le crisi respiratorie dei soggetti che soffrono d’asma. Lo studio, condotto da un gruppo di ricercatori neozelandesi e reso noto dalla rivista medico-scientifica Molecular Nutrition and Food Research, ha messo in luce il legame tra l’epigallocatechina e le straordinarie proprietà nutritive del frutto. La bacca, in particolare quella nera, rappresenta un toccasana contro le allergie, poiché migliora la risposta immunitaria dell’organismo.

Il ribes può essere consumato fresco, sotto forma di succo o come centrifugato. Quando lo si beve, è opportuno assicurarsi che sia concentrato e che, quindi, non contenga degli zuccheri aggiunti. Naturalmente, è anche un delizioso ingrediente per l’insalata, la macedonia ed i dolci e può creare degli straordinari contrasti quando viene associato alle pietanze salate.




Go Top