I benefici dei dolci vegani

Quando si pensa ai dolci ed ai prodotti di pasticceria è facile cedere alla tentazione, alla quale seguono i sensi di colpa. Tra i grassi di origine animale, come il burro e lo strutto, le uova e gli zuccheri raffinati, spesso sono delle vere e proprie bombe caloriche, piene di ingredienti dannosi per la salute.

Esistono, però, delle eccellenti scelte e degli ottimi compromessi: grazie agli ingredienti di origine vegetale, infatti, è possibile gustare delle preparazioni appetitose come quelle ottenute con le ricette tradizionali ma contenenti meno grassi, calorie e soprattutto senza il temuto colesterolo.

Torta al cioccolato veganaLe scelte sono tantissime ma tutte accomunate da alcune caratteristiche molto interessanti: in primis, il dolce è uno sfizio ma non deve per forza nuocere alla salute: scegliendo un dessert vegano si può preservare il proprio benessere senza dover rinunciare al piacere del gusto. Grazie all’assenza di grassi animali, contengono meno calorie rispetto ai dolci tradizionali e questo è un ottimo motivo per sceglierli: se ne possono mangiare di più senza avere timori per la linea e per il peso forma!

Sono la soluzione ideale per tutti, compreso chi è intollerante o allergico al latte, ai latticini ed alle uova, perché non contengono né il lattosio, né le proteine animali. I dolci vegani sono buoni per tutti! Si possono preparare un sacco di dolci da far assaggiare anche agli amici più scettici e far assaporare loro il piacere di un dolce buonissimo e salutare, spiegando loro che sono ricette vegane soltanto dopo uno splendido assaggio, stupisce come poche cose al mondo! Inoltre, rappresentano un gesto amorevole ed educativo verso il proprio partner ed i propri bambini. Si possono viziare con un dessert saporito ma anche assolutamente sano e salutare: il piacere del palato, in questo caso, non ha degli effetti collaterali!




Go Top