I 10 piatti vegani che tutti adorano

La scelta di vita vegana non impone la rinuncia alla buona cucina. Ognuno ha i suoi gusti e le sue preferenze ma alcuni piatti vegani sanno deliziare chiunque, a prescindere dalle sue abitudini alimentari.

Gli spaghetti con aglio, olio e peperoncino rappresentano una delle più conosciute specialità della cucina italiana, che viene proposta anche in qualunque ristorante estero. È un primo piatto semplice ma ricco e delizioso ed anche l’esempio lampante di come, spesso e senza saperlo, si consumi un pasto totalmente vegano.

La pasta con le patate è un altro primo piatto che capeggia spesso sulle tavole degli italiani, soprattutto durante il periodo invernale. Prepararlo è semplice ed immediato e bastano pochi ingredienti. Anche senza il formaggio, è una ricetta che sa soddisfare persino i palati più esigenti e sofisticati.

Gli arancini di riso sono un’immancabile specialità della cucina siciliana e possono diventare facilmente uno sfizioso piatto vegano. Prepararli è facile e bastano un po’ di riso, dei piselli e del seitan, che è il componente principale del ragù. Si possono creare innumerevoli fantasiose varianti, tra cui quelle che vi abbiamo già proposto con l’articolo Arancini di riso vegani.

La pizza marinara è una delle più popolari varianti della tradizionale ricetta napoletana. È condita soltanto con della passata di pomodoro fresca, aglio, origano, basilico ed olio ed è un vera delizia. Inoltre, è personalizzabile secondo i propri gusti: un’eccellente idea è arricchirla con delle ottime verdure grigliate.

I 10 piatti vegani che tutti adoranoL’hummus è una gustosa salsa tipica della cucina mediorientale. Si ottiene frullando i ceci con la tahina, una crema derivante dai semi di sesamo. È un appetitoso antipasto o contorno da gustare con delle verdure crude o dei crostini e lo si può coronare con una spolverata di coriandolo fresco o con dei pomodori e del basilico.

I falafel sono delle polpette fritte a base di legumi tipiche della cucina mediorientale. In genere, la ricetta prevede l’utilizzo dei ceci, delle fave o dei fagioli ma, in tutti i casi, rappresentano un’eccezionale sfizio alimentare. Si accompagnano bene con l’hummus, le verdure e lo yogurt.

Il cuscus di verdure è una specialità della cucina nordafricana e sta spopolando anche in alcune aree siciliane in particolare. Sostanzialmente, è un agglomerato di granelli di semola cotti al vapore. Può essere servito sia come primo piatto che come contorno ed arricchito con melanzane, zucchine, peperoni, pomodori, carote e capperi. In Sicilia, viene spesso condito con della zuppa di pesce.

La zuppa di legumi è il piatto ideale per fare il pieno di proteine e di ferro. È un primo piatto ricco e nutriente e lo si può arricchire con delle ottime verdure ed accompagnare splendidamente con dei crostini preparati in casa. La ricetta consente di personalizzare gli abbinamenti dei legumi e, se lo si desidera, dei cereali, creando ogni volta un piatto unico ed originale.

Anche se non è propriamente un piatto, la frutta secca è la base perfetta per gli spuntini mattutini o pomeridiani e per le ricette dolci o salate. Ce ne sono moltissime varietà e, in genere, sono un’ottima fonte di grassi buoni. Il loro consumo, se mantenuto entro certi limiti calorici, garantisce degli importanti benefici all’organismo.

Anche il cioccolato non è propriamente un piatto ma tutti, incondizionatamente, lo adorano. Quello fondente è perfetto per chi segue una dieta vegana e, consumandolo in quantità idonee, garantisce degli ottimi benefici all’organismo. È uno sfizio immancabile per tutte le diete del mondo!




Go Top