Gorgonzola vegetale

Un formaggio vegetale a base di tofu realizzato con l’aggiunta di spirulina e miso, che conferiscono alla preparazione un colore bluastro e un sapore sempre più intenso con il passare di qualche giorno. È perfetto come ingrediente di primi piatti e insalate cruelty-free.

Per preparare una forma di gorgonzola vegetale occorrono:
200g di tofu extra solido
50g di spirulina
25g di cipolla in polvere
25g di aglio in polvere
2 cucchiai di succo di limone
3 cucchiai di miso
50ml di vino bianco
50ml di olio di cocco
sale

Innanzitutto, bisogna avvolgere il tofu con un panno da cucina e schiacciarlo, per privarlo dei liquidi. Successivamente, lo si può frullare a velocità media fino a quando non si ottiene un composto liscio e omogeneo.

L’olio di cocco va scaldato nel forno a microonde per circa 30 secondi e, una volta sciolto leggermente, lo si può versare nel frullatore insieme alla cipolla e l’aglio, il succo di limone, il miso, il vino bianco e un pizzico di sale. Il tutto dev’essere ridotto ad un composto liscio, cremoso e omogeneo.

La spirulina dev’essere divisa in piccole porzioni e queste distribuite all’interno del composto, per poi piegarlo ripetutamente su sé stesso, in modo tale che assuma una colorazione bluastra. A questo punto, lo si può trasferire all’interno di una formina e livellare in superficie, dopodiché lo si deve avvolgere con un foglio di pellicola trasparente e riporre nel frigorifero, dove deve riposare per almeno 8 ore.

Una volta estratto dal frigorifero, lo si può gustare così com’è oppure impiegare come ingrediente nelle ricette di altri piatti. Dal momento che contiene il miso, lasciandolo riposare per alcuni giorni svilupperà un sapore più intenso.

Buon appetito!




Go Top