Fusilli integrali con pinoli tostati, pomodorini caramellati e salsa di tofu

I fusilli sono un tipo di pasta appartenente alla cultura agroalimentare molisana e campana. Un tempo, costituivano uno dei piatti preferiti dalle famiglie più agiate, tanto che alcune donne erano specializzate nella loro preparazione. Per una variante tanto fantasiosa quanto gustosa, si possono usare quelli integrali o, in alternativa, di Kamut e condire con dei pinoli tostati, dei pomodorini caramellati e della salsa di tofu.

Per preparare dei fusilli integrali con pinoli tostati, pomodorini caramellati e salsa di tofu occorrono:
300g di fusilli integrali
25 pomodorini
150g di tofu
50g di pinoli
uno spicchio d’aglio
zucchero di canna integrale
yogurt vegetale
olio extravergine di oliva
sale
peperoncino
erbe aromatiche secche

Per preparare i pinoli tostati, bisogna far soffriggere un cucchiaio d’olio extravergine di oliva ed un pizzico di peperoncino, per poi aggiungervi i pinoli. Il procedimento va tenuto sotto controllo, in quanto non devono bruciarsi. Quando ottengono una colorazione dorata, si può spegnere il fuoco e lasciare che si insaporiscano ulteriormente restando all’interno della padella.

Pomodorini caramellatiPer preparare i pomodorini caramellati, invece, bisogna innanzitutto lavarli, asciugarli e tagliarli a metà. Dopo aver rivestito una teglia con un foglio di carta da forno, vanno disposti al suo interno appoggiandoli sul dorso. A questo punto, si possono spolverare con dello zucchero di canna integrale e delle erbe aromatiche secche, come l’origano, il rosmarino ed il timo, ed insaporire con un filo d’olio extravergine di oliva. Prima di infornarli, bisogna porre l’aglio al centro della teglia senza sbucciarlo, in modo che durante la cottura conferisca il suo sapore ai pomodorini. Questa deve avvenire ad una temperatura di 160°C e durare circa 90 minuti.

Per preparare la salsa di tofu, basta tagliare il tofu e frullarlo con qualche cucchiaio di yogurt vegetale, preferibilmente di soia. È opportuno usare degli ingredienti al naturale, in modo che non alterino il sapore della preparazione. Ad essi, bisogna aggiungere un filo d’olio extravergine ed un pizzico di sale.

Dopo aver preparato i condimenti, si possono cuocere i fusilli, integrali o di Kamut, in una pentola d’acqua salata. Una volta scolati, vanno cosparsi con la salsa di tofu, arricchiti con i pomodorini caramellati ed insaporiti con i pinoli tostati nell’olio piccante.

Buon appetito!




Go Top