Frittata di ceci, patate e bietole vegana

Posted In: Ricette

Tag:,

La frittata di ceci, patate e bietole costituisce un piatto di semplice preparazione, in quanto richiede pochi ingredienti facilmente reperibili e poco tempo per essere cucinato. Inoltre, si può servire come un piccolo antipasto oppure come un vero e proprio secondo piatto, a seconda di come lo si realizza.

Per preparare una frittata di ceci, patate e bietole vegana per 4 persone occorrono:
500g di farina di ceci
8 patate
8 bietole
2 cipolle
olio extravergine di oliva
sale

Farina di ceciLe patate vanno bollite intere in una pentola piena d’acqua calda e poco salata per circa 10 minuti, mentre le bietole devono essere tagliate a listelli, per poi venire soffritte in una padella con le cipolle tritate finemente ed un filo d’olio extravergine di oliva per circa 15 minuti. Durante la cottura, è consigliabile girarle ripetutamente ed insaporirle con qualche pizzico di sale.

Nel frattempo, si può mescolare la farina con dell’acqua e del sale. Questi vanno aggiunti gradualmente ed il tutto lavorato con energia per ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Dopo aver sbucciato e schiacciato le patate, si possono mescolare con l’impasto a base di ceci e le bietole, per ottenere un composto piuttosto liscio ed omogeneo. A questo punto, lo si può trasformare in una frittata oppure suddividere in parti uguali e formare delle frittatine. In entrambi i casi, ciascuna frittata o frittatina va distesa sul fondo di una padella leggermente oliata e cotta per circa 15 minuti, girandola a metà cottura.

Buon appetito!




Go Top