Formaggio di anacardi e lupini vegano

Il formaggio è un alimento molto discutibile nell’ambito della dieta vegana, ma non è necessario rinunciarvi. È sufficiente, invece, prepararlo con gli adeguati accorgimenti, ovvero sostituire gli ingredienti di origine animale con altri di origine vegetale. Un esempio fantasioso è quello di anacardi e lupini, dal sapore particolare e delizioso.

Per preparare un formaggio di anacardi e lupini vegano occorrono:
100g di anacardi
100g di lupini
un peperone rosso
30g di agar agar
50g di lievito in scaglie
pepe
aglio
curry

Formaggio di anacardiGli anacardi vanno messi in ammollo in mezzo litro d’acqua per almeno 12 ore. Trascorso questo periodo di tempo, bisogna frullarli nella stessa acqua e filtrare il composto ottenuto per ricavarne l’okara, ovvero il residuo granuloso ed insolubile. Sia il latte che l’okara vanno messi da parte.

I lupini devono essere sbucciati e polverizzati con l’ausilio di un frullatore, mentre il peperone va sbucciato e cotto. Dopo aver mescolato entrambi gli ingredienti, si possono frullare insieme al lievito ed un pizzico di pepe e curry. La crema ottenuta va mescolata con l’okara ed il tutto frullato nuovamente.

L’agar agar va messo all’interno di un pentolino, in cui bisogna versare gradualmente anche il latte di anacardi precedentemente messo da parte. È bene mescolarli lentamente, per evitare che si formino dei grumi. Quando si sono amalgamati, si possono cuocere a fiamma bassa fino a quando il composto non ottiene un’adeguata densità. A quel punto, lo si può aggiungere al resto degli ingredienti e frullare il tutto per l’ennesima volta.

Il formaggio ottenuto va versato all’interno di una ciotola che gli conferisca la forma desiderata e livellato, quindi lasciato intiepidire per qualche minuto e, successivamente, riposto all’interno del frigorifero. È bene lasciarlo riposare per almeno 6 ore, in modo che si compatti.

 

Buon appetito!




Go Top