Formaggini di anacardi piccanti

Posted In: Ricette

Tag:,

I formaggini di anacardi sono delle piccole palline cremose ricoperte di spezie. Possono essere gustate come antipasto, così come vengono preparate, oppure come spuntino, accompagnandole con qualche cracker integrale e delle verdure.

Per preparare 20 formaggini di anacardi piccanti occorrono:
250g di anacardi
100g di formaggio vegetale
2 spicchi d’aglio
un limone
un cucchiaino di aglio in polvere
un cucchiaio di lievito alimentare
olio extravergine di oliva
sale marino
peperoncino
paprica affumicata

Gli anacardi devono essere innanzitutto posti all’interno di una ciotola, coperti di acqua fredda e lasciati in ammollo per almeno 6 ore. Dopo averli scolati, si possono frullare insieme all’aglio tritato, la scorza del limone grattugiata e qualche cucchiaio di succo, il lievito, un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale, fino a quando non si ottiene un composto liscio e cremoso. In seguito, si possono aggiungere il formaggio vegetale, anch’esso di tipo cremoso, il peperoncino e la paprica, per poi frullare nuovamente il tutto.

A questo punto, se lo si desidera, si possono regolare la consistenza e il sapore della preparazione. Il lievito può renderlo più cremoso, con l’aglio intensificarne il sapore e con la scorza di limone aumentarne l’asprezza. Il peperoncino può renderlo ancora più piccante, mentre la paprica più affumicato.

Il composto cremoso va diviso in 20 parti uguali e ciascuna di esse trasferita all’interno di una ciotola rivestita con un panno da cucina, con cui avvolgerlo per conferirgli una forma sferica. Queste devono essere riposte nel frigorifero e lasciate riposare per almeno 6 ore.

Una volta compattate, si possono insaporire ulteriormente con un altro pizzico di sale e spezie.

Buon appetito!




Go Top