Focaccia di quinoa aromatica con olive e chicchi di melograno

Per un antipasto o uno spuntino semplice ma delizioso ed energetico, la focaccia è eccellente. La si può preparare utilizzando varie tipologie di farina ed insaporire con numerose erbe aromatiche, spezie e salse. Optando per la quinoa, si può ottenere una focaccia nutriente, ricca di proteine e priva di glutine, quindi adatta anche a chi soffre di celiachia.

Per preparare una focaccia di quinoa aromatica con olive e chicchi di melograno occorrono:
200g di farina di quinoa
un cucchiaio di lievito di birra
olive
un melograno
olio extravergine di oliva
un pizzico di zucchero
un pizzico di sale
erbe aromatiche

Il lievito di birra e lo zucchero vanno sciolti in un bicchiere d’acqua tiepida e lasciati riposare per circa 5 minuti.

Focaccia di quinoaLa farina di quinoa, invece, va versata in un recipiente di grandi dimensioni ed insaporita con le olive, il sale e le erbe aromatiche. Per questa preparazione, le più consigliate sono quelle provenzali, come il rosmarino, l’origano, la salvia, il timo e la menta, che le conferiscono un sapore originale. Gli ingredienti vanno mescolati e fatti amalgamare tra di loro, dopodiché bisogna aggiungere il bicchiere con il lievito e lo zucchero per poi continuare a mescolare l’impasto fino a quando non ottiene una composizione liscia e morbida.

L’impasto dev’essere lasciato lievitare per circa 30 minuti all’interno di un recipiente coperto con un canovaccio. Per una lievitazione più rapida ed omogenea, la temperatura dell’ambiente dovrebbe attestarsi a circa 30°C.

Trascorso il tempo necessario alla lievitazione, bisogna stendere l’impasto all’interno di una teglia lavorandolo con le mani inumidite con dell’olio extravergine di oliva. Una volta steso in modo omogeneo, lo si può infornare e cuocere ad una temperatura di 180°C per circa 45 minuti, lasciandogli il tempo di dorare in superficie ed assumere una composizione compatta e friabile. Durante questa fase, non bisogna assolutamente aprire il forno.

A questo punto, la focaccia può essere insaporita ulteriormente con i chicchi del melograno e delle spezie, come la paprica ed il curry. Inoltre, la si può accompagnare in tavola con delle deliziose salse, come l’hummus di fagioli, di fave o di barbabietole. In alternativa, la si può conservare in un ambiente fresco ed asciutto per 3 giorni.

Buon appetito!




Go Top