Cupcake al cioccolato, banana ed avocado vegani

I cupcake, conosciuti in Inghilterra come fairy cake ed in Australia come patty cake, sono dei pasticcini farciti particolarmente deliziosi. La ricetta è personalizzabile in moltissimi modi: una scelta molto interessante e gustosa è quella di fornire loro una golosa crema al cioccolato ed alla frutta.

Per preparare un piatto di cupcake al cioccolato, banana ed avocado vegani occorrono:
150g di farina di mandorle
3 banane mature
un avocado
50g di datteri
50g di cocco grattugiato
4 cucchiai di cacao in polvere

CupcakeInnanzitutto bisogna setacciare la farina, sbucciare 2 banane rigorosamente mature, poiché risultano più dolci e polpose, e privare i datteri dei loro noccioli. Le banane ed i datteri vanno schiacciati all’interno di una terrina, per poi introdurre anche la farina ed il cocco grattugiato. Questi ingredienti vanno mescolati e fatti amalgamare tra di loro fino a quando non si ottiene un composto morbido ed omogeneo. Se dovesse risultare ancora secco, si può aggiungere dell’acqua. Quando ottiene la composizione ideale, lo si deve riporre nel frigorifero e lasciar riposare per almeno 10 minuti.

Quando l’impasto si è addensato, si possono formare dei dischetti da adagiare sul fondo di uno stampo per cupcake, da infornare e cuocere ad una temperatura di 100°C per altri 10 minuti.

Nel frattempo, la banana rimasta va sbucciata e frullata insieme alla polpa di mezzo avocado ed al cacao in polvere, per ottenere un composto dalla composizione soffice e cremosa con cui si possono farcire i dolcetti. Dopo averli arricchiti con la crema, si possono riporre nuovamente nel frigorifero per almeno 2 ore, in modo che essa si addensi e che i cupcake si compattino.

Prima di servirli, i cupcake possono essere arricchiti con delle fettine d’avocado o, in alternativa, dei frutti di bosco o della frutta secca sbriciolata.

 

Buon appetito!




Go Top