Crocchette di patate, spinaci e carote al curry vegane

Le crocchette di patate, spinaci e carote al curry costituiscono un gustoso antipasto o secondo piatto di semplice preparazione, da servire a grandi e piccini. La ricetta può essere personalizzata secondo i propri gusti, sostituendo le verdure e le spezie a proprio piacimento.

Per preparare delle crocchette di patate, spinaci e carote al curry per 4 persone occorrono:
500g di patate
200g di spinaci crudi
4 carote
100g di farina di riso
4 cucchiaini di lievito in scaglie
olio di semi di mais
sale
pepe
curry

Spinaci crudiGli ortaggi devono essere, innanzitutto, lavati accuratamente sotto l’acqua corrente. Le patate vanno fatte bollire, con tanto di buccia, a fiamma media all’interno di una pentola d’acqua salata, gli spinaci tritati e le carote grattugiate su di essi, per poi aggiungervi il lievito, un pizzico di pepe e del curry. Mentre vengono mescolati bisogna aggiungere, a poco a poco, la farina di riso e, successivamente, le patate bollite, sbucciate e schiacciate. Una volta amalgamati gli ingredienti, l’impasto va lasciato riposare per almeno 10 minuti.

Il composto dev’essere diviso in parti uguali, a cui bisogna conferire la forma di una pallina. Dopo aver scaldato un filo di olio di semi di mais all’interno di una padella, facendolo diventare bollente, si possono cuocere per circa 5 minuti, girandole con una forchetta per assicurarsi che la cottura avvenga in modo uniforme. Al termine di questa, è opportuno asciugarle con un foglio di carta assorbente, per privarle dell’olio in eccesso.

Buon appetito!




Go Top