Crocchette di lupini e patate impanate

I lupini sono dei legumi energetici e nutrienti, facili da digerire e dal notevole potere saziante. Con essi, si possono preparare delle deliziose crocchette ricche di proteine, da gustare come aperitivo, antipasto oppure come un vero e proprio secondo piatto.

Per preparare delle crocchette di lupini e patate impanate per 4 persone occorrono:
500g di lupini
250g di patate
mezza cipolla
uno spicchio d’aglio
farina di ceci
fiocchi di mais
olio extravergine di oliva
sale
pepe
noce moscata
prezzemolo

LupiniI lupini devono essere sbucciati e frullati con la cipolla e l’aglio e trasformati in un composto cremoso, mentre le patate vanno pelate, lessate e schiacciate fino a renderle una purea omogenea. A questo punto, i due ingredienti si possono unire e mescolare, per poi aggiungervi un filo d’olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e pepe, della noce moscata e del prezzemolo tritato finemente. Il tutto va riposto all’interno del frigorifero e lasciato riposare per almeno 3 ore, in modo che possa addensarsi e compattarsi.

Nel frattempo, si possono sbriciolare i fiocchi di mais per renderli più fini. È consigliabile utilizzare un mortaio ed assicurarsi di non polverizzarli. A questo punto, si possono anche insaporire con un filo d’olio extravergine di oliva ed un pizzico di sale, per poi mescolarli accuratamente.

Una volta compattatosi, il composto a base di lupini e patate va utilizzato per formare delle palline allungate e leggermente schiacciate, ciascuna delle quali deve avere uno spessore di circa un centimetro. Queste vanno passate su una pastella a base di farina di ceci e acqua, dopodiché sui fiocchi di mais. Dopo averle disposte sul fondo di una teglia rivestita con un foglio di carta da forno ed insaporite con una pennellata d’olio extravergine di oliva, si possono cuocere ad una temperatura di 200°C per circa 20 minuti.

Buon appetito!




Go Top