Cheesecake alle mandorle e cioccolato vegana

Posted In: Ricette

Tag:, , ,

La cheesecake alle mandorle e cioccolato è un dolce fresco e cremoso composto da una base al cioccolato, un cremoso strato alla soia ed una fragrante copertura di mandorle. Deliziosa da assaporare come spuntino o dessert in qualsiasi occasione, è una delizia che può conquistare grandi e piccini, vegani e non.

Per preparare una cheesecake alle mandorle e cioccolato vegana occorrono:
300g di biscotti integrali
150g di mandorle
150g di granella di mandorle
100g di cioccolato fondente
50g di zucchero di canna
una bustina di vanillina
un cucchiaino di agar agar
100g di yogurt di soia
100g di burro di soia
200g di panna di soia
500ml di latte di mandorla
olio di semi di arachide
zucchero a velo

MandorlePer prima cosa, bisogna mettere a bagnomaria il cioccolato ed il burro. I biscotti, invece, vanno sbriciolato e ridotti in una granella fine ed omogenea, per poi mescolarli con il cioccolato ed il burro ormai disciolti. Una volta ottenuto un impasto corposo ed omogeneo, lo si deve ricomporre sul fondo di una teglia, per ottenere una base compatta con uno spessore di almeno un centimetro. Questa va riposta nel frigorifero e lasciata riposare per almeno 30 minuti, in modo che possa acquisire consistenza e compattarsi ulteriormente.

Nel frattempo, si può versare il latte di mandorla all’interno di un pentolino, risparmiandone qualche cucchiaio, e disciogliervi lo zucchero e l’agar agar. Gli ingredienti vanno incorporati uno all’altro mescolando il composto energicamente. Dopo averlo lasciato raffreddare, si possono aggiungere lo yogurt e la panna montata, continuando a mescolare per evitare che si formino dei grumi.

A questo punto, si può estrarre la base dal frigorifero e cospargerne la superficie con la crema. Dopo averla livellata, la torta dev’essere riposta nuovamente nel frigorifero e lasciata riposare per almeno 4 ore, in modo che anche lo strato cremoso si addensi e si compatti.

Intanto, si possono sgusciare, pelare e frullare le mandorle insieme alla vanillina ed allo zucchero a velo, per poi aggiungere la restante porzione di latte di mandorla e qualche cucchiaio di olio di semi di arachide. Una volta ottenuto un composto liscio e denso, lo si può spalmare sullo strato cremoso ormai solidificato della torta e ricoprire con la granella di mandorle.

Buon appetito!




Go Top