Cavolfiore dorato alla curcuma e curry

Posted In: Ricette

Tag:

Il cavolfiore, tagliato e cucinato in questo modo, ottiene una crosta dorata e croccante che nasconde al suo interno un cuore morbido e delizioso. Il contenuto calorico del cavolfiore è molto basso, ma allo stesso tempo ha un buon potere saziante. Inoltre, apporta una varietà di oligo elementi importantissimi per l’organismo, primo fra tutti la vitamina C, che favorisce l’assorbimento del ferro a livello intestinale, ed esercita un’azione antinfiammatoria.

Per preparare un cavolfiore dorato alla curcuma per 4 persone occorrono:
un cavolfiore da 1kg
50ml di olio extra vergine di oliva
peperoncino rosso
curcuma in polvere
curry in foglie

Il cavolfiore va tagliato in 4 fette con uno spessore di circa 1,5 centimetri, lasciando la base intatta. Dopo aver unto il fondo di una padella antiaderente con un filo di olio, si possono cuocere a fiamma medio-alta per circa 5 minuti, girandole a metà cottura e facendole dorare in modo uniforme. In seguito, si devono trasferire sul fondo di una teglia rivestita con un foglio di carta stagnola.

L’olio extra vergine di oliva va sbattuto con la curcuma in polvere per ottenere un composto liscio e omogeneo, con il quale bisogna spennellare le fette di cavolfiore. A questo punto, si possono infornare e cuocere ad una temperatura di 180°C per 12-15 minuti.

Nel frattempo, si può tritare il peperoncino e friggere le foglie di curry, con i quali accompagnare le fette di cavolfiore.

Buon appetito!

 




Go Top