Carrot cake con frutta secca e formaggio di noci

La carrot cake è una torta tipica della cucina nordeuropea, in particolare di quella inglese. Le sue origini risalgono all’epoca medioevale, periodo in cui le carote ed il loro contenuto di zuccheri costituivano un’ottima alternativa ai dolcificanti, più difficili da reperire e costosi. Spesso, la si arricchisce e la si decora con della frutta secca, quali nocinocciole mandorle. In questo caso, la si può anche spalmare con un gustoso formaggio di noci.

Per preparare una carrot cake con frutta secca e formaggio di noci occorrono:
250g di farina
250g di carote
150g di zucchero di canna
una manciata di frutta secca
un cucchiaino di succo di limone
un cucchiaino d’estratto di vaniglia
un cucchiaino di lievito per dolci
formaggio vegetale
150ml di yogurt vegetale
150ml di olio vegetale
sale

Frutta seccaLa farina va setacciata e mescolata con le carote tagliate à la julienne, l’estratto di vaniglia, il lievito, lo yogurt e l’olio vegetale ed un pizzico di sale. Per quanto riguarda la scelta dello yogurt e dell’olio, i più consigliati sono, rispettivamente, quello di soia e quello di semi di mais. Dopo aver unito gli ingredienti, è necessario incorporarli e lavorare il tutto energicamente, fino a quando non si ottiene un impasto dalla composizione piuttosto liscia ed omogenea. Dopo averlo infornato, lo si può adagiare sul fondo di una teglia rivestita con un foglio di carta da forno, livellare con una spatola e cuocere ad una temperatura di 180°C per circa 45 minuti.

Il formaggio vegetale, che potete preparare consultando l’articolo Formaggio alla noce ed erbe aromatiche vegano, va mescolato con qualche goccia di succo di limone e, dopo aver cotto e lasciato raffreddare la torta, spalmato sulla sua superficie e lungo i bordi. La frutta secca, invece, si può tritare in modo grossolano e spargere a proprio piacimento.

Buon appetito!




Go Top