Carotine al forno speziate con ketchup

Le carotine al forno costituiscono una splendida alternativa alle classiche patatine. Più leggere e salutari, si possono servire come aperitivo, accompagnandole con una salsa al pomodoro fatta in casa, ma anche come antipasto o contorno.

Per preparare delle carotine al forno speziate con ketchup per 4 persone occorrono:
1kg di carote
100g di passata di pomodoro
una cipolla
uno spicchio d’aglio
un cucchiaio di aceto di mele
un cucchiaino di sciroppo d’acero
olio extravergine di oliva
sale
pepe
cannella
curcuma
paprica

Carotine al fornoInnanzitutto, bisogna pulire le carote, privarle delle estremità e sbucciarle con l’ausilio di un pelapatate, per poi lavarle ed asciugarle una seconda volta. A questo punto, si possono tagliare a strisce sottili, di qualche millimetro di spessore. In questo modo, potranno cuocere al meglio ed assumere una consistenza croccante più velocemente. Una volta affettate tutte le carote, si devono riporre all’interno di una ciotola ed insaporire con un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e pepe e le spezie.

Le carotine vanno disposte sul fondo di una teglia rivestita con un foglio di carta da forno e cotte ad una temperatura di 150°C per circa 30 minuti. È opportuno girarle a metà cottura, per fare in modo che cuociano uniformemente, e lasciarle nel forno per altri 5 minuti dopo averlo spento, per far sì che smaltiscano i liquidi in eccesso.

Per quanto riguarda la salsa al pomodoro, la si può preparare cruda o cotta. Se la si preferisce cruda, è sufficiente frullare la passata di pomodoro, la cipolla e l’aglio aggiungendovi l’aceto di mele, lo sciroppo d’acero ed un pizzico di sale, più un paio di cucchiaini di semi di chia per far addensare il composto. Se la si preferisce cotta, si devono cuocere per circa 20 minuti senza aggiungere i semi di chia. In entrambi i casi, la salsa va riposta nel frigorifero e lasciata riposare per almeno 12 ore.

Buon appetito!




Go Top