Caffellatte vegano speziato

Posted In: Ricette

Tag:,

Per iniziare la giornata con una buona carica d’energia bisogna consumare una colazione ricca e sana e, per restare fedeli alla tradizione, si può preparare un buon caffellatte vegano speziato, che risulta più genuino, aromatico e gustoso di quello normale. La bevanda in questione può accompagnare un porridge d’avena e frutta fresca oppure una fetta di pane e marmellata, senza invidiare nulla al classico cappuccino a base di latte di origine animale.

Per preparare un caffellatte vegano speziato occorrono:
1 tazza colma di latte di soia zuccherato
1 cucchiaino di cannella in polvere
3 semi o 3 cucchiaini di cardamomo
1 tazzina di caffè espresso
1 cucchiaio di cacao amaro

Prima di tutto bisogna versare una parte del latte di soia in un pentolino, che va scaldato a fiamma molto bassa. Dopo aver aggiunto la cannella ed il cacao, bisogna mescolare il tutto con un cucchiaio di legno, per non lasciar formare i grumi. Quando tutti gli ingredienti sono stati amalgamati tra di loro, si può versare anche il restante latte di soia.
A questo punto, si aggiunge anche il cardamomo: se se ne utilizzano i semi, questi vanno introdotti interi e non aperti. Inoltre, per fornire al caffellatte un gusto più intenso, è possibile aumentarne la quantità. La cottura deve avvenire a fiamma bassa ed a fuoco lento per circa 5 minuti.

Mentre il latte è sul fuoco, si può preparare il caffè. La qualità e l’intensità del suo aroma sono proporzionali alla bontà del caffellatte, quindi è opportuno sceglierne uno eccellente
Quando il latte è pronto, va filtrato con un colino in modo da separare i residui delle spezie ed i semi di cardamomo, dopodiché si può mescolare con il caffè.

Caffellatte veganoIl caffellatte vegano speziato è personalizzabile con il latte vegetale preferito e con differenti spezie, tra cui l’anice stellato, i chiodi di garofano e la menta. Inoltre, lo si può assaporare caldo o freddo ed accompagnare splendidamente con un fragrante croissant vegano artigianale o con un misto di muesli, frutta secca e frutti rossi.
Un’idea particolarmente golosa consiste nell’utilizzare della crema di nocciole fatta in casa da versare dentro la tazza con il caffellatte. La vegella necessita di pochissimi ingredienti ed è molto facile da preparare: basta scaldare la tazza mettendola a bagnomaria in un pentolino con dell’acqua e portare quest’ultima all’ebollizione. Il fondo ed i lati della tazza, poi, vanno cosparsi con la crema, che verrà sciolta dal calore.

Buona colazione!




Go Top