Burger di riso alla barbabietola

Posted In: Ricette

Tag:,

I burger di riso alla barbabietola sono tanto semplici quanto gustosi, e possono essere serviti in svariati modi, ad esempio come un vero e proprio secondo piatto con contorno di verdure, oppure come ingrediente principale di un panino, insieme a delle fette di pomodoro, qualche foglia d’insalata ed una salsa vegana.

Per preparare dei burger di riso alla barbabietola per 4 persone occorrono:
300g di riso integrale
150g di barbabietola
una cipolla
un limone
farina di ceci o pangrattato
olio extravergine di oliva
sale
prezzemolo
tahina

BurgerIl riso va lessato in una pentola piena d’acqua salata, lasciando che l’assorba completamente. Al termine della cottura, lo si può frullare con la barbabietola cotta e tagliata a pezzettini, del prezzemolo tritato finemente ed un cucchiaio di tahina, fino a quando non si ottiene un composto piuttosto liscio ed omogeneo.

La cipolla dev’essere tagliata, tritata e fatta rosolare in padella con un filo di olio extravergine di oliva e poca acqua. Quando assume una colorazione dorata, la si può mescolare con il composto a base di riso e barbabietola, per poi aggiungere la scorza grattugiata del limone ed un pizzico di sale.

L’impasto va disposto su un piano di lavoro ed usato per formare dei burger, da passare nella farina di ceci o, in alternativa, nel pangrattato fino a ricoprirli interamente. A questo punto, si possono cuocere in padella per circa 20 minuti, girandoli a metà cottura.

Buon appetito!




Go Top