Bon bon al cioccolato vegani

I bon bon sono dei dolcetti colorati particolarmente apprezzati dai bambini. Si possono realizzare in tantissimi modi uno più goloso dell’altro e persino rendere più leggeri e genuini privandoli delle loro componenti di origine animale.

Per preparare dei bon bon al cioccolato vegani occorrono:
200g di farina di tipo 00
200g di zucchero di canna integrale
150g di cioccolato fondente
una bustina di vanillina
una bustina di lievito per dolci
100ml di latte vegetale
olio di semi
codette di zucchero

Bon bonLa farina va setacciata e mescolata con lo zucchero in una ciotola. Dopo aver versato anche la maggior parte del latte vegetale, preferibilmente di soia, avena o mandorle, e l’olio di semi, possibilmente di mais, bisogna mescolare energicamente il tutto. Mentre gli ingredienti si amalgamano tra di loro, è necessario aggiungere anche il lievito e, successivamente, la vanillina. Con il composto ottenuto si possono formare i cioccolatini, schiacciandoli leggermente alle estremità, per poi adagiarli all’interno di una teglia rivestita con della carta da forno e cuocerli ad una temperatura di 200°C per circa 10 minuti.

Il cioccolato fondente va lasciato sciogliere in un pentolino insieme alla restante porzione di latte vegetale. Quando si è fuso completamente, i cioccolatini vanno immersi al suo interno, in modo che vengano ricoperti interamente. Finché il cioccolato è ancora caldo, si possono arricchire con le codette di zucchero o, in alternativa, con dei semplici zuccherini, del cocco grattugiato, della granella di nocciole oppure della polvere di mandorle.

Una volta terminata la realizzazione dei bon bon, bisogna lasciarli raffreddare assicurandosi che non entrino in contatto l’uno con l’altro. Per velocizzare il raffreddamento, si possono riporre all’interno del frigorifero per circa 60 minuti.

Buon appetito!




Go Top