Bocconcini di soia con carciofi, patate e olive

bocconcini di soia sono un alimento leggero ma piuttosto energetico, da abbinare ad altri ingredienti per preparare un piatto unico gustoso e salutare. A tal proposito, si possono aggiungere i carciofi, le patate e le olive, per conferire alla preparazione un contenuto nutritivo ricco e completo.

Per preparare dei bocconcini di soia con carciofi, patate e olive per 4 persone occorrono:
200g di bocconcini di soia disidratati
500g di carciofi
500g di patate
una manciata di olive
mezza cipolla rossa
3 spicchi d’aglio
un limone
brodo vegetale
olio extravergine di oliva
alloro
rosmarino
salvia

PatateI carciofi vanno puliti e privati della cima e delle parti più rigide delle foglie. Il gambo, invece, può essere conservato. A questo punto, si possono tagliare a listarelle e mettere in ammollo con il succo e la scorza del limone, per evitare che si anneriscano. Le patate, invece, devono essere lavate, sbucciate e tagliate a cubetti delle stesse dimensioni, in modo che la loro cottura avvenga in modo uniforme.

Dopo aver fatto scaldare un filo d’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente, si devono aggiungere la cipolla e, dopo qualche minuto, l’aglio tritati finemente.

Una volta imbionditi, si possono introdurre anche le patate, da far rosolare e mescolare di tanto in tanto. I bocconcini di soia ed i carciofi, invece, vanno cotti in due pentole separate piene d’acqua salata per circa 30 minuti.

Al termine della rosolatura delle patate, si possono aggiungere i carciofi e, successivamente, i bocconcini di soia. Dopo averli mescolati, bisogna aggiungere le olive, intere o sminuzzate, e del brodo vegetale o, in alternativa, qualche bicchiere d’acqua e cuocerli nuovamente all’interno di una padella chiusa con il coperchio per circa 20 minuti. A metà cottura, si possono aggiungere l’alloro, il rosmarino e salvia per aromatizzare il tutto.

Buon appetito!




Go Top