Biscotti alle mele vegani

Posted In: Ricette

Tag:,

I biscotti alle mele sono un grande classico culinario. Prepararli è molto semplice e, grazie alla loro fragranza, sono semplicemente irresistibili. La loro versione vegana, inoltre, è molto più leggera e genuina di quella tradizionale, che li rende adatti a tutti. Per una colazione o una merenda sana, si possono gustare insieme ad una tazza di tè caldo, un bicchiere di latte vegetale o un succo di frutta artigianale.

Per preparare dei biscotti alle mele vegani occorrono:
200g di farina di frumento e Kamut
50g di zucchero di canna
4 mele
un cucchiaio di sciroppo d’agave
olio di semi
cannella
zucchero a velo

BiscottiLa farina, lo zucchero di canna e l’olio di semi vanno versati in una terrina di grandi dimensioni e mescolati energicamente fino a quando non si ottiene un impasto dalla composizione elastica ed omogenea. Questo va steso su un piano di lavoro infarinato e trasformato in una sfoglia dalla quale si possano ricavare dei cerchi.
Le mele, invece, vanno lavate, sbucciate e tagliate a cubetti, che vanno introdotti in una padella antiaderente e cotte insieme allo sciroppo d’agave, un pizzico di cannella e, se necessario, mezzo bicchiere d’acqua, per evitare che i pezzi di mela si attacchino al fondo. La cottura deve durare fino a quando esse non si ammorbidiscono.

Dopo aver versato un cucchiaio di crema di mele su un cerchio di pasta, esso va coperto con un altro cerchio di pasta, incollando per bene i loro bordi. Quando i biscotti sono stati costruiti, si possono adagiare in una teglia rivestita con della carta da forno e cuocere ad una temperatura di 180°C fino a quando non assumono una colorazione dorata ed una composizione fragrante.

Dopo averli sfornati, si possono spolverare con lo zucchero a velo.

Buon appetito!




Go Top