Baci di dama integrali vegani

I baci di dama sono tra i pasticcini più apprezzati della cucina italiana. Nati oltre un secolo fa nella città di Tortona, sono costituiti da due calotte di pasta separate da un goloso strato di cioccolato. Si tratta di dolcetti di piccole dimensioni, da gustare in qualsiasi momento della giornata: a colazione o merenda si possono accompagnare con un buon bicchiere di succo di frutta o con una tazza di latte vegetale, ma possono essere anche assaporati al termine del pranzo o della cena.

Per preparare 20 baci di dama integrali vegani occorrono:
200g di farina integrale
200g di zucchero di canna
50g di cacao amaro
200g di nocciole sgusciate
150g di cioccolato fondente
150g di margarina vegetale
un cucchiaio di latte vegetale

Baci di damaLo zucchero e le nocciole devono essere frullati, in modo da trasformarli, rispettivamente, in una polvere sottile ed in un composto cremoso. Dopo averli uniti e mescolati l’uno con l’altro, bisogna aggiungere la farina, la margarina vegetale ed il cacao, per poi lavorare energicamente il tutto fino a quando non si ottiene un impasto dalla composizione liscia ed omogenea, al quale bisogna conferire una forma rotonda. Questo va avvolto con un foglio di pellicola trasparente e lasciato riposare all’interno del frigorifero per almeno 60 minuti, in modo che si compatti ed acquisisca una buona consistenza.

Quando l’impasto è pronto, lo si può dividere in delle piccole palline, da schiacciare leggermente ed adagiare all’interno di una leccarda rivestita con un foglio di carta da forno. È opportuno piazzarle a debita distanza l’una dall’altra, per evitare che durante la cottura si uniscano. Dopo averle infornate, si possono cuocere ad una temperatura di 150°C per circa 25 minuti.

Nel frattempo, si può far sciogliere il cioccolato fondente, mettendolo a bagnomaria o nel forno a microonde per qualche istante, e mescolarlo con il latte vegetale, preferibilmente di soia. Il composto ottenuto deve avere una composizione liscia e cremosa e dev’essere lasciato raffreddare per qualche minuto prima di utilizzarlo.

A questo punto, si possono assemblare i dolcetti. Per farlo, è sufficiente unire due biscotti con un cucchiaino di crema al cioccolato e lasciare che si addensi.

Buon appetito!




Go Top