Arrosto di seitan con ripieno di quinoa e verdure

L’arrosto di seitan è un piatto molto nutriente, grazie al ricco ripieno di quinoa e verdure. La sua preparazione richiede un po’ di lavoro e tempo, ma per i pranzi e le cene importanti ne vale sicuramente la pena.

Per preparare un arrosto di seitan con ripieno di quinoa e verdure per 6 persone occorrono:
400g di seitan
400g di patate rosse
200g di funghi champignon
100g di quinoa
100g di carote
100g di sedano
2 cipolle
2 spicchi d’aglio
50g di farina di ceci
3 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
3 cucchiaini di dado vegetale in polvere
600ml di brodo vegetale
olio extravergine di oliva
sale
pepe
pepe nero
salsa di soia

Le patate vanno tagliate a dadini senza sbucciarle, i 2/3 dei funghi mondati e tagliati a listarelle non troppo sottili, le carote affettate a rondelle, il sedano privato dei filamenti più duri e tagliato a pezzettini, mentre la cipolla sbucciata e tritata in modo grossolano. Il tutto dev’essere sparso sul fondo di una teglia rivestita con un foglio di carta da forno, condito con un filo di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale e pepe, quindi infornato e cotto ad una temperatura di 190°C per circa 20 minuti.

Nel frattempo, si possono versare 50ml di brodo vegetale all’interno di una casseruola di piccole dimensioni, per poi cuocerlo a fiamma media fino all’ebollizione, dopodiché a fiamma bassa per circa 20 minuti, lasciando che si addensi. Una volta spento il fuoco, lo si può lasciar riposare al caldo.

La quinoa va mescolata a poco a poco con il trito di verdure, insieme 2 cucchiai di lievito in scaglie e 2 cucchiaini di dado vegetale in polvere. Il tutto va infornato nuovamente e cotto per altri 15 minuti.

Il seitan dev’essere mescolato con la farina di ceci, un cucchiaio di lievito in scaglie, un cucchiaino di dado vegetale in polvere e un pizzico di pepe nero macinato.

A questo punto, si può frullare la restante porzione di funghi con l’aglio, 300ml di brodo vegetale, un cucchiaio di olio extravergine di oliva e 2 cucchiai di salsa di soia, fino a quando non si ottiene un composto liscio e omogeneo. Questo va aggiunto al seitan e il tutto impastato nuovamente.

Dopo aver steso un foglio di carta da forno, vi si può stendere l’impasto di seitan per conferirgli una forma piatta e uniforme, con uno spessore di circa 2 centimetri. Il trito  base di quinoa e verdure va sparso al centro e il tutto arrotolato su sé stesso, comprimendolo e chiudendolo. Dopo averlo avvolto in un foglio di alluminio, lo si può infornare e cuocere ad una temperatura di 180°C per circa 50 minuti, girandolo di tanto in tanto. In seguito, lo si può estrarre dal foglio di alluminio e cuocere per altri 10 minuti, in modo da conferirgli un aspetto dorato e uniforme.

 

Al termine della cottura, l’arrosto di seitan dev’essere lasciato raffreddare, dopodiché può essere cosparso con la salsa vegetale e servito.

Buon appetito!




Go Top