3 ricette di dolci di crusca d’avena vegani

Posted In: Ricette

Tag:, , ,

La crusca d’avena, ricavata dalla macinazione del cereale, è un alimento nutriente ed estremamente ricco di fibre. In cucina, si rivela un ingrediente versatile ed adatto a moltissime ricette, tra cui quelle dei dolci. Il suo consumo può essere introdotto in qualsiasi dieta sana e contribuisce ad abbassare il livello del colesterolo nel sangue.

Ecco 3 gustose e fantasiose ricette di dolci vegani preparati con la crusca d’avena. Se vi interessa, potete consultare anche l’articolo 3 ricette di biscotti di crusca d’avena vegani.

 

Per preparare dei muffin d’avena alla banana e noci occorrono:
200g di crusca d’avena
200g di farina integrale
200g di farina di tipo 0
50g di zucchero di canna
50g di semi di lino
estratto di vaniglia
un pizzico di lievito
un pizzico di bicarbonato di sodio
4 banane
200g di noci tritate
olio di semi
sale
zenzero
cannella

Muffin d'avena alla banana e nociDopo aver schiacciato le banane e lasciato sciogliere i semi di lino tritati in qualche cucchiaio d’acqua, bisogna mescolare entrambi gli ingredienti in un recipiente con lo zucchero ed un filo d’olio. In un altro contenitore, invece, bisogna mischiare la crusca d’avena con le farine ed aggiungere il lievito, il bicarbonato ed un pizzico di sale.

A questo punto, bisogna unire i contenuti dei due recipienti ed impastare il tutto, introducendo anche le noci, la vaniglia ed un pizzico di zenzero e cannella. Dopo aver unto degli stampi con del burro di soia, questi si possono riempire con l’impasto e cuocere ad una temperatura di 180°C per circa 30 minuti.

 

Per preparare delle barrette d’avena al cioccolato occorrono:
100g di crusca d’avena
150g di cioccolato fondente
3 misurini di proteine della soia al cioccolato
sciroppo d’acero
300ml di latte di soia al cioccolato

Barrette d'avena e cioccolatoGli ingredienti vanno versati all’interno di un frullatore e fatti amalgamare tra di loro, fino a quando non formano un composto dalla composizione omogenea.

Con l’impasto ottenuto, bisogna formare delle barrette da infornare e far dorare, cuocendole ad una temperatura di 180°C per circa 20 minuti. Una volta estratte dal forno, bisogna lasciarle raffreddare.

 

Per preparare un tortino d’avena alla mela occorrono:
150g di crusca d’avena
200g di farina di tipo 00
un cucchiaio di malto d’orzo
50g di germe di grano
50g di semi di lino
una bustina di polvere lievitante
2 mele
5 datteri
100ml di yogurt vegetale
100ml di succo di mela
200ml di latte vegetale
olio di semi
sale
cannella

Tortino d'avena alla melaLa crusca d’avena ed il germe di grano vanno versati nel succo di mela e lasciati in ammollo. Il malto d’orzo, i semi di lino, i datteri sminuzzati, lo yogurt vegetale, l’olio di semi ed il sale, invece, vanno mescolati e fatti amalgamare tra di loro all’interno di una ciotola.

Dopo aver unito i due composti e mescolato il tutto energicamente, si possono aggiungere anche la farina, la polvere lievitante, le mele tagliate a pezzetti ed un pizzico di cannella. L’impasto va trasferito all’interno di uno stampo leggermente imburrato con del burro vegetale e cotto ad una temperatura di 180°C per circa 45 minuti.

 

Qualunque sia la ricetta che avete scelto, buon appetito!




Go Top